Resistenze a filamento

La lega nichel-cromo

Data l’alta temperatura raggiunta dalle strutture in cui queste resistenze vengono inserite, è fondamentale utilizzare un materiale estremamente resistente al calore per non compromettere il corretto funzionamento delle resistenze. 
Nuova Termovicana realizza le sue resistenze a filamento servendosi della lega nichel-cromo, con proporzioni tra il primo e il secondo elemento che variano tra l’80/20 e il 60/20 (materiale utilizzabile ad altissime temperature, fino a un massimo di 1150°C).

Le tipologie disponibili

Le resistenze a filamento possono prevedere l’utilizzo di un filo teso o avvolto a spirale e possono essere dotate di supporti cilindrici o piani in materiale ceramico o refrattario, in base alle richieste del cliente e all’utilizzo che si intende fare del prodotto. 
È di fondamentale importanza affidarsi a una consulenza professionale che sia in grado di indirizzarvi sul tipo di resistenza più adatto in ogni occasione.
Richiedete un preventivo con una semplice telefonate allo (+39) 06 6274293
Share by: